Scarcerata la guardia giurata che aveva sparato alla moglie “per errore”

    0

    E’ stato scarcerato Alvaro Nedrotti, la guardia giurata che martedì avrebbe sparato "per errore" alla moglie. Martedì scorso dalla Beretta calibro 9 dell’uomo è partito un colpo che ha colpito la donna, 46 anni, alla nuca, causando una profonda lesione cervicale (leggi qui). La donna è ancora ricoverata in gravi condizioni al Civile ma oggi il giudice per le indagini preliminari ha accolto la richiesta dell’avvocato Felice Arco ed ha scarcerato la guardia Giurata di Roè Volciano. L’uomo era stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio ma il gip ha ritenuto credibile la versione della guardia giurata, vale a dire che il colpo sia partito per sbaglio mentre l’uomo era intento a pulire l’arma che credeva scarica.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY