Lunedì il convegno “Scienza, tecnica e industria nei 150 anni di Unità d’Italia”

    0
    Bsnews whatsapp

    La Fondazione Luigi Micheletti, ente promotore del Museo dell’Industria e del Lavoro di Brescia, in collaborazione con ASSTI (Associazione per la Storia della Scienza e della Tecnica in Italia nell’età dell’industrializzazione di Milano) e con il Politecnico di Milano, organizza, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, un convegno che metta in risalto il contributo fondamentale, e non adeguatamente valorizzato, che scienziati, tecnici, inventori hanno dato allo sviluppo del processo unitario e all’affermazione dell’Italia quale Paese moderno, economicamente progredito, dotato di un’importante base manifatturiera, nonostante le note carenze strutturali.

    Il Convegno, organizzato con il contributo di Fondazione Comunità Bresciana, si terrà a Brescia il 24 gennaio 2011 presso la sede della Fondazione Luigi Micheletti (in via Cairoli 9 a Brescia): gli interventi saranno videoregistrati e successivamente resi disponibili per via telematica sul sito http://www.musil.bs.it.

    L’iniziativa si prefigge due obiettivi principali:
    a) dimostrare che l’approccio storico consente un dialogo fecondo tra cultura scientifica e cultura umanistica;
    b) fornire, al mondo della scuola e a quello delle imprese, materiale e spunti di riflessione per un rinnovato incontro tra cultura e industria, indispensabile per affrontare la globalizzazione e le nuove sfide imposte dalla crisi economica.

    Programma dei lavori:

    Mattino ore 9,00

    – Ripensare al rapporto tra scuole e imprese. Quando l’impresa diventa formativa
    Giuseppe Bertagna, Università degli Studi di Bergamo

    – I rapporti tra scienza, tecnica e industria nella storia del Politecnico di Milano
    Andrea Silvestri, Politecnico di Milano

    – 150 anni di cultura politecnica a Torino
    Vittorio Marchis, Politecnico di Torino

    – La cultura tecnico-scientifica e il processo di modernizzazione italiana dall’Unità alla Prima Guerra Mondiale
    Carlo Giacomo Lacaita, Università degli Studi di Milano

    – Il disegno tecnico, strumento dello sviluppo industriale
    Emilio Chirone, Università degli Studi di Brescia
    Edoardo Rovida, Politecnico di Milano

    – I brevetti come indicatori del progresso tecnico-scientifico
    Marco Belfanti, Università degli Studi di Brescia

    – Autarchia e innovazioni tecniche. Successi e insuccessi
    Marino Ruzzenenti, Fondazione Luigi Micheletti

    Pomeriggio ore 14.30

    – Lungimiranza politica e bisogni industriali all’origine di scuole tecniche d’avanguardia. Il caso di Fermo e di Vicenza (1861-1885)
    Guglielmina Rogante, Centro di Ricerca “Letteratura e Cultura dell’Italia Unita”, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

    – Disegnare l’industria: nuove forme e nuovi gesti per lo sviluppo industriale dell’Italia unita. Paolo Borsa e la Scuola di disegno per gli operai di Monza
    Ilaria M. P. Barzaghi, Università degli Studi di Milano

    – Ingegneri e architetti per l’Italia unita: la formazione dei tecnici del progetto al Politecnico di Milano
    Ornella Selvafolta, Politecnico di Milano

    – Scuole e Istituti tecnici nell’Italia unita: il ruolo della matematica
    Luigi Pepe, Università degli Studi di Ferrara

    – L’elettrotecnica a Milano: le scuole serali dell’Istituzione Elettrotecnica Italiana Carlo Erba e del Tecnomasio Italiano
    Adriano Morando, Politecnico di Milano

    – I caratteri originari del polo industriale di Suzzara, 1870-1910
    Luigi Cavazzoli, Università degli Studi di Milano

    – Prosopografia dei laureati bresciani al Politecnico di Milano (1865-1900)
    Stefano Morosini, Politecnico di Milano

    Il convegno si terrà presso la Sala di lettura della Fondazione Luigi Micheletti, via Cairoli 9, Brescia.

    Per info:
    Fondazione Luigi Micheletti
    Via Cairoli 9 – 25122 Brescia (Italia)
    Tel. 030 48 578  –  Fax: 030 45 203
    Email: micheletti@fondazionemicheletti.it
    Web: http://www.fondazionemicheletti.it

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI