Solo tre bresciani su quattro pagano il canone (e gli altri rischiano)

    0

    Soltanto tre quattro pagano il canone televisivo. A dirlo sono i dati diffusi dalla Rai sulle persone che – secondo stime – posseggono una televisione (o meglio: lo possedevano nel 2009) e dunque dovrebbero pagare la tassa di possesso. I paganti, invece, sono 346.489 (per un totale di 514.964 famiglie), a cui si aggiungono i 3.664 abbonamenti speciali (di esercizi pubblici). Resta la curiosità, però, su quale sarà il dato del prossimo anno, visto che il passaggio col digitale ha creato pesanti problemi a molti, tanto che la Rai non si vede ancora in molte zone della città, così come – pare Teletutto. Mentre Mediaset presenta seri problemi di ricezione in provincia.

    Certo è però che queste stime mettono a serio rischio la posizione di chi non paga pur avendo in casa una televisione (o comunque una radio o un pc connesso), perché in caso di controllo l’evasore rischia una maximulta (con la richiesta di tutti gli arretrati). E non solo. 

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. IO PAGO MA NON NE SONO FIERO!!!! IL CANONE E’ UNA VECCHIA PORCATA CHE TEMPO FA AVEVA UN SENSO. OGGI NON CAPISCO COME POSSA ANDARE AVANTI! IO PAGO PER MANTENERE IN TV UN SACCO DI "RICCHIONI" OSPITI STRAPAGATI DI PROGRAMMI IMBECILLI!!! COSA DOVREMMO IMPARARE DA QUESTI??? INOLTRE LA CONCORRENZA (NON A PAGAMENTO) SPESSO E MIGLIORE DELLA RAI… E IO (FESSO) PERCHE’ LA DEVO PAGARE? SOLO PER EVITARE SECCATURE!!! E IO (FESSO) PAGO!

    LEAVE A REPLY