Salvatore Marino estradato in Italia. Dopo la condanna si era rifugiato a Tenerife

    0

    Salvatore Marino è stato estradato in Italia. L’uomo era stato condannato all’ergastolo il 7 giugno scorso per la strage Cottarelli ma aveva fatto perdere le proprie tracce subito dopo la condanna. Il 31 dicembre scorso Marino è stato individuato ed arrestato in Spagna, a Tenerife, dove si era rifugiato (leggi qui). Nella strage, compiuta nell’agosto del 2006, vennero uccisi Angelo Cottarelli, 57 anni, la moglie di 41 e il figlio di 17. Alla base del delitto vi sarebbero stati contrasti economici relativi ad una mega truffa all’Unione Europea.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY