Algerino aggredisce a calci e pugni marocchino per rapinarlo (di 50 euro…), arrestato

    0

    Verso le 20 di ieri 17, in Desenzano del Garda, lungolago C. Battisti, un marocchino 42enne residente nella cittadina lacustre, è stato aggredito con calci e pugni (ne avrà per 10 giorni) da un altro extracomunitario e rapinato della somma di euro 50. L’aggressore si dava poi alla fuga nelle vie limitrofe. L’immediato intervento del personale della Stazione di Desenzano del Garda, già presente sul territorio per un servizio di prevenzione reati contro il patrimonio, e le successive ricerche svolte nel centro cittadino, hanno poi permesso ai militari di fermare e successivamente dichiarare in arresto per rapina un 42enne algerino, clandestino sul territorio italiano. L’arrestato verrà condotto avanti al magistrato per il procedimento col rito direttissimo.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY