Dalla Loggia 100mila euro per le associazioni di Protezione civile

    0

    Il Comune di Brescia procede, mediante bando, all’assegnazione di contributi destinati all’acquisto di mezzi e attrezzature da utilizzare per fronteggiare emergenze di protezione civile o per esercitazioni e addestramento, in modo tale da permettere l’ottimizzazione delle risorse ai fini dell’efficienza e dell’efficacia degli interventi durante le emergenze. L’Amministrazione stanzierà una somma pari a 100.000€.
    Avranno accesso esclusivo al bando le organizzazioni di volontariato di protezione civile e le associazioni di volontariato che risultano iscritte nell’elenco comunale della Protezione Civile, mentre le organizzazioni iscritte all’Albo Nazionale potranno accedere solo in caso abbiano una sede operativa sul territorio comunale di Brescia da almeno 12 mesi. Sarà inoltre necessario che l’associazione abbia, negli ultimi 24 mesi, svolto due tra queste attività: partecipazione dei volontari a corsi di formazione in materia di Protezione Civile; partecipazione a esercitazioni certificate; partecipazione ad almeno un intervento per situazioni di emergenza/soccorso. Il contributo economico può essere concesso per l’acquisto di automezzi (nuovi o usati), attrezzature, strutture mobili, presidi di sicurezza individuali, per le attività e gli interventi in emergenza, soccorso e/o prevenzione, nonché per la realizzazione di particolari attività di formazione ed esercitazione dei volontari. Sono finanziabili anche investimenti effettuati negli ultimi 12 mesi.
    Il contributo, a fondo perduto, è assegnato ai richiedenti aventi diritto che presentino progetti relativi a investimenti ammissibili, per una quota non superiore al 50% delle spese indicate nella domanda, con un limite massimo di contributo di € 20.000,00 per ciascuna associazione. Il contributo è cumulabile con altri eventualmente ottenuti dal richiedente per il medesimo progetto. Il punteggio, attribuito in modo direttamente proporzionale all’entità dell’investimento sostenuto dall’associazione, è assegnato tenendo conto delle caratteristiche dei beni e attrezzature acquisite, attribuendo il massimo del punteggio per i progetti che si prestino a una molteplicità di utilizzi. Sarà presa in considerazione la qualità dell’investimento, considerando se sia prioritariamente rivolto al miglioramento delle prestazioni dei volontari o consenta innovative forme di intervento.
    Le domande devono pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 28.02.2011 e devono essere consegnate direttamente al responsabile del Servizio di Protezione Civile del Comune di Brescia, in via Donegani, 12 (Tel. 030/297.7551).
    Il bando completo e la documentazione da allegare alla domanda sono scaricabili dal sito web del Comune (www.comune.brescia.it –  Servizi al Cittadino » vivere sicuri » protezione civile » bando per l’assegnazione di contributi alle associazioni di volontariato) oppure si possono ritirare presso gli uffici di via Donegani, 12.

    fonte: WWW.FABIOROLFI.NET

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY