Straniero irregolare non si ferma all’Alt: preso dopo inseguimento

    0
    Bsnews whatsapp

    Nella serata di ieri, alle ore 21.25, una Golf guidata da un cittadino ghanese del 1967, incrociando in via Val Camonica una delle Volanti dell’U.P.G.S.P. non si è fermata all’ALT polizia degli agenti che volevano procedere ad un normale controllo della vettura e del suo conducente.

    Mettendo a repentaglio la sicurezza anche degli altri automobilisti, lo straniero, incurante dei segnali acustico-luminosi e degli inviti a fermarsi a lui diretti tramite l’alto parlante della Volante, si dava ad un fuga spericolata per le vie cittadine percorrendo via Orzinuovi ed abbandonando infine l’autovettura in via Rose per fuggire a piedi.

    Inseguito e raggiunto dagli agenti, l’uomo ha opposto ai poliziotti una strenua resistenza, colpendoli con calci e pugni. Refertati entrambi presso il pronto soccorso dell’istituto Clinico S.Anna, i poliziotti hanno riportato una prognosi rispettivamente di 10 e 7 giorni.

    Lo straniero, che risultava non aver mai conseguito in passato la patente di guida, era inoltre sprovvisto di documenti oltre che irregolare sul territorio.

    Arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e violenza, è stato inoltre denunciato per guida senza patente e violazione delle norme sull’immigrazione.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI