Società comunali, per la maggioranza è tutto strategico

    0

    L’unica partecipazione non strategica del Comune di Brescia è quella nell’Azienda servizi di Valtrompia. Ad annunciarlo è stato durante il consiglio comunale il sindaco Adriano Paroli. Non una grande svolta visto che la Loggia possiede meno dello 0,3 per cento della società per un valore delle quote di 17.720 euro. E oltretutto al Comune rimane ampia voce in capitolo tramite A2A, che detiene una quota significativa della stessa azienda. Strategiche, invece, restano dal punto di vista formale le partecipazioni in Banca Etica e Acb Servizi (su Ortomercato e Centrale del Latte i dubbi erano stati fugati da tempo su pressione della Lega). Anche se, come ha sottolineato Paroli, ciò non significa che non saranno cedute.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY