21enne fuoristrada: grave in rianimazione

    0

    Difficile capire perché l’auto abbia seguito una traiettoria così anomala, invadendo l’altra corsia e finendo fuori strada, schiantandosi infine contro la casella San Donino, in territorio comunale di Verolanuova.

    Erano le 4.20 di sabato notte, M.Z., 21enne residente in paese, stava facendo ritornoa  casa a bordo della sua Volvo C30. Lasciatasi una curva alle spalle, l’auto del giovane è uscita dalla strada e si è schiantata conto la ringhiera di protezione dell’edificio.

    Carabinieri, auto medica, due ambulanze e vigili del fuoco sono giunti in pochi minuti sul posto. I pompieri hanno dovuto lavorare alacremente per liberare il corpo dalle lamiere dell’auto. Le sbarre della ringhiera sono finite quasi nell’abitacolo, dove fortunatamente i due airbag hanno fatto il loro dovere. Solo dopo un’ora il giovane è giunto in ospedale, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico durato diverse ore. Alla fine è stato trasferito in rianimazione, grave e non ancora fuori pericolo. In bocca al lupo.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY