Pdl, la Beccalossi promossa a vicecoordinatore lombardo

    0

    Viviana Beccalossi – salvo sorprese dell’ultima ora – sarà la prossima vicecoordinatrice del Pdl lombardo. La decisione è stata presa da Silvio Berlusconi, d’intesa con i coordinatori nazionali del partito, “in seguito” alle dimissioni congiunte del coordinatore Giulio Podestà (che ufficialmente ha lasciato per la difficoltà di conciliare l’incarico con quello di presidente della Provincia di Milano) e del suo vice Massimo Corsaro. Anche se i più maliziosi si dicono certi del fatto che sia stato lo stesso premier a sollecitarli ad abbandonare l’incarico.

    Il nuovo coordinatore regionale sarà Mario Mantovani. Ad affiancarlo un ufficio di presidenza forte: oltre alla Beccalossi, infatti, ci saranno la bresciana Mariastella Gelmini, il governatore lombardo Roberto Formigoni, il ministro della Difesa e coordinatore nazionale Ignazio La Russa, il ministro delle Attività produttive Paolo Romani, il vicepresidente della Camera Maurizio Lupi e i vice coordinatori Marco Osnato (comunale) e Alessandro Colucci (provinciale).

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. La Beccalossi ha sfidato Corsini nel 2003.
      Se poi si considera vecchia politicamente la Becca (39 anni)…non può che essere un complimento,significa che è meglio di molti che durano una stagione.

    LEAVE A REPLY