Doppia operazione antidroga, nei guai un istruttore di fitness

    0

    Due chilogrammi di eroina purissima e mezzo chilo di hashish. Questo il risultato di due operazioni contro il traffico di stupefacenti in città, condotte dai carabinieri della compagnia di Brescia.

    L’eroina è stata trovata sotto il giubbotto a due ragazzi albanesi di 20 e 25 anni. Sfortunati i due, che mentre viaggiavano a bordo della loro auto lungo la Triumplina sono stati affiancati da una pattuglia dei carabinieri, hanno preso paura e hanno tentato una fuga, terminata poco dopo con l’arresto. Recidivi, sono finiti in carcere.

    Nei guai anche un bresciano, un 38enne istruttore di fitness in una palestra cittadina. Anche lui non era estraneo alle forze dell’ordine, che l’hanno fermato a bordo della sua vecchia Golf in viale Bornata. In auto, sotto il sedile, è stato trovato un pacchetto contenente mezzo chilogrammo di hashish. Per il bresciano soso stati disposti gli arresti domiciliari.

    70mila euro il valore dell’eroina sequestrata, 5mila quello del fumo.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY