Federconsumatori promuove una maxi richiesta di risarcimento

    0

    Digitale terrestre: la situazione è migliorata? Macché!

    Ci hanno invitato ad essere pazienti, ma anche la pazienza ha fine: continuano su buona parte del territorio della provincia di Brescia i problemi di ricezione del segnale digitale terrestre. E la città non rappresenta un’eccezione, anzi. Se un operatore della linea telefonica "Ray Way" (il numero verde appositamente dedicato, "raggiungibile" all’800.111555) è difficile da beccare quanto il segnale (attese alla cornetta anche di un’ora, prima di sentire la voce del tecnico), e se l’uscita di un antennista è tanto costosa quanto inutile (dopo un paio di giorni potrebbe saltare tutto di nuovo), cosa resta da fare al cittadino bresciano? Federconsumatori, tramite la Camera di Commercio, sta approntando una procedura conciliatoria per chiedere al Ministero un rimborso di parte del canone Rai e una somma extra per danni morali.

    Come fare per aderire? E’ sufficiente recarsi presso gli uffici di via Folonari al civico 7 muniti di documento d’identità, codice fiscale e bollettino del canone Rai 2011. E’ richiesto un contributo simbolico di 10 euro. Maggiori informazioni al numero 030.3729251. Più saranno i cittadini a farsi sentire più l’iniziativa ha possibilità di avere successo.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Ieri ho pagato il Canone Rai, stamattina apro il Giornale di Brescia e leggo che la Rai non ha alcuna intenzione di sistemare il suo segnale (dopo che sullo stesso giornale avevo letto più e più volte che tutto si sarebbe risolto entro il 31 gennaio). Risultato: ho pagato per vedere poco o niente, dal momento che i canali Rai saltano in continuazione!!! Grazie davvero!!! E poi c’è chi si chiede come mai il canone rai è la tassa più odiata dagli italiani!!!!!!!!!

    2. E’ UNA VERGOGNA!!! Sono andati avanti per mesi (anni!) a spiegarci gli enormi vantaggi del digitale. Noi abbiamo cambiato le tv e/o comprato i decoder, invece mamma Rai non ha fatto nulla per sistemare il segnale!!! Anche la data del 31 gennaio mi sembra una evidente presa in giro (e quelli del Gdb potevano anche arrivarci…): ieri infatto scadeva il canone che anch’io ho regolarmenete pagato, e oggi si scopre che non hanno alcuna intenzione di sistemare le cose!!! VERGOGNA!!!!!

    LEAVE A REPLY