La Leonessa in vetrina a Bruxelles

    0

    Inizio d’anno fitto di attività per Bresciatourism: è appena terminata la partecipazione alle fiere di settore Vakantieburs di Utrecht , Ferien di Vienna, CMT di Stoccarda e Fitur di Madrid e sta per cominciare in questi giorni la fiera Salon des vacances di Bruxelles dal 3 al 7 febbraio 2011.

    Lo stand di Bresciatourism, dove è possibile ricevere materiale ed informazioni in lingua, è situato all’interno del padiglione occupato dall’ENIT – Agenzia nazionale del turismo, partner prezioso in ogni iniziativa di settore – con gli spazi dedicati alla promozione e valorizzazione del territorio bresciano in tutti i suoi molteplici aspetti: paesaggio, storia e cultura, eccellenza delle strutture turistico – ricettive e tradizione enogastronomica.

    Le località bresciane stanno riscuotendo un buon interesse da parte del pubblico europeo: come sempre sono i laghi i più apprezzati, soprattutto da alcuni mercati fra cui quello tedesco, belga ed olandese, con richieste crescenti per gli eventi culturali come l’imminente mostra dedicata a Matisse ed i grandi eventi (soprattutto la Mille Miglia ed il Festival pianistico internazionale). Una grande richiesta giunge dagli operatori per il materiale specifico: elenchi delle strutture ricettive (suddivise in diverse tipologie a seconda della specializzazione della singola fiera), cartine ed itinerari di trekking cicloturistici, brochure sulle eccellenze enogastronomiche del territorio.

    Gli stand Bresciatourism accolgono rappresentanti di consorzi, associazioni di promozione turistica ed enti, per i quali la partecipazione e la distribuzione del proprio materiale promozionale e pubblicitario è completamente gratuita. Bresciatourism mette inoltre a disposizione degli interessati relazioni sui mercati turistici esteri e report sulle singole fiere.

    La manifestazione di Bruxelles rientra nell’ampio e articolato programma di Bresciatourism per la promozione turistica e culturale della provincia bresciana, e si pone all’avvio di una stagione fieristica che proseguirà a pieno ritmo sui principali mercati europei e internazionali.

    Bresciatourism, guidata dal presidente Paolo Rossi e dall’amministratore delegato Alessio Merigo, presidierà nel 2011 i classici e tradizionali mercati mitteleuropei, con un occhio di riguardo anche alla scoperta di nuovi palcoscenici in cui rappresentare le bellezze del territorio bresciano: oltre alle già citate fiere di Utrecht, Vienna, Stoccarda, Madrid e Bruxelles Bresciatourism parteciperà alle manifestazioni del settore turistico Free (Monaco di Baviera 23-27 febbraio), ITB (Berlino 9-13 marzo in collaborazione con Regione Lombardia), MITT (Mosca 16-19 marzo), Top Resa (Parigi 20-23 settembre), Tour & Travel (Varsavia 22-24 settembre) e WTM (Londra 7-10 novembre).

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY