Aria di crisi a Ospitaletto, il sindaco Prandelli sfiducia il suo vice. E’ rottura tra Lega e Pdl?

    0

    Aria di crisi a Ospitaletto. Dove il sindaco (e assessore provinciale) leghista, Giorgio Prandelli ha sfiduciato il suo vice Stefano Coradi giustificando la decisione con la “lunga assenza dalla vita amministrativa” dell’esponente del Pdl. Una mossa che rappresenta la prima grande manovra pubblica in vista delle prossime elezioni comunali. Nel paese, infatti, sono sempre più insistenti le voci di una rottura dei rapporti tra Lega e Pdl (il partito è commissariato), che potrebbe anche tradursi con la presentazione di due candidati diversi in vista del voto. E nel frattempo Futuro e libertà, rappresentata da Giulio Incontro, ha già deciso di scendere in campo, lanciando anche l’idea di un patto elettorale con il Pd.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Giulio Incontro fa bene a scendere in campo come Futuro e Libertà perchè il Pdl perde colpi e deve cambiare, ma ci penserei bene prima di andare con il Pd. Vai da solo che sei vincente.

    2. Pontevico, Ospitaletto… al disegno leghista cominciano a stare scomodi anche gli alleati di giunta. In provincia, gli assessori del partito alleato (lo stesso maltrattato a Pontevico e Ospitaletto) sono penalizzati sui fondi di bilancio, e si ritrovano, quasi sistematicamente, affiancati (commissariati?) da dirigenti di nomina e fede leghista. E’ un panorama preoccupante, perchè conferma quale sia il progetto leghista: niente e nessuno al di fuori della Lega. Lo sappia chi ci si allea

    LEAVE A REPLY