Desenzano, arrestati due ospiti di una comunità: erano condannati per rapina e violenza

    0

    I Carabinieri della Stazione di Desenzano, nel corso di un controllo di soggetti ospiti in una locale comunità terapeutica, hanno arrestato in esecuzione di provvedimenti di revoca di benefici, S.G.L, classe 1968, colpito da provvedimento e condannato a scontare tre anni e quattro mesi per rapina e M.C., classe 1983, condannato a scontare quattro anni e cinque mesi per furto aggravato e continuato e violenza privata. I due, originari della provincia di Pesaro Urbino, erano stati più volte segnalati per le continue violazioni delle prescrizioni dai Carabinieri di Desenzano.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY