Ricambi d’auto rubati: nei guai un 42enne

    0

     

    E’ finito nei guai con l’accusa di ricettazione un 42enne nato a Pontevico che gestiva un capannone per la vendita di ricambi automobilistici ad Alfianello. Nei suoi spazi, infatti, gli agenti della Stradale di Cremona hanno trovato almeno 24 pezzi provenienti da autovetture rubate in diverse regioni del Nord Italia, ma anche una Mercedes Slk sparita domenica a Lovere. L’indagine è partita da un normale controllo, quando su un’auto è stata trovata la scocca di un mezzo rubato. Dal carrozziere, quindi, la Polizia è risalita fino al rivenditore. Per il quale, oltre alla denuncia, è scattato anche il sequestro preventivo di capannoni, arredi e magazzino.

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY