Studentessa 17enne violentata da un amico di famiglia

    0

    Una studentessa 17enne di origine sudamericana ha denunciato di essere stata violentata da un amico di famiglia, un connazionale 40enne. La vicenda è al momento al vaglio dei carabinieri, ma secondo la prima ricostruzione nei primi giorni del 2011 la studentessa – che risiede in Val Camonica – sarebbe stata presa in disparte dall’uomo quando i genitori erano assenti, subito dopo un pranzo con i familiari. Quindi aggredita dal 40enne e costretta a subire le sue attenzioni. L’uomo – denunciato dalla giovane soltanto dopo che la stessa ha raccontato tutto ai genitori – è stato portato in carcere.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY