Cazzago e Villa Carcina, ignoti contro la Lega. Borghesi: è una vergogna

    0

    In queste ultime settimane si sono verificati ulteriori episodi di vandalismo contro esponenti e sedi della Lega Nord in provincia di Brescia. Il Segretario Provinciale Stefano Borghesi denuncia il clima di odio venutosi a creare.

    “Ormai da troppo tempo siamo finiti nel mirino di delinquenti che vorrebbero impedirci di continuare nella nostra azione politica. Gli ultimi episodi, che risalgono a pochi giorni fa, sono quelli dei danneggiamenti della sede della Lega Nord di Cazzago San Martino e il nuovo atto vandalico contro il nostro assessore alla sicurezza di Villa Carcina, Stefano De Carli” – afferma Borghesi.

    “Massimo sostegno, massima solidarietà da parte dell’intero Movimento a chi è stato vittima di tali atti e ferma condanna su quanto è accaduto. Tutto ciò è gravissimo: per l’ennesima volta dobbiamo subire gesti intimidatori volti a farci stare zitti, a non farci esprimere liberamente e a non permetterci di svolgere la nostra azione politica sul territorio. Non intendiamo sottometterci al volere di questi signori, sia chiaro, le nostre iniziative continueranno con ancora maggiore forza e convinzione, non accettiamo e non cederemo dinnanzi ad alcun tipo di minaccia.” – continua Borghesi

    Su tali vicende il Segretario Provinciale rincara la dose: “Sul territorio i nostri esponenti e le nostre sezioni sono molto attivi ed i risultati che stanno ottenendo sono ottimi. Probabilmente realtà come queste cominciano a dare fastidio a qualcuno. Il continuo ripetersi di tali atti in provincia di Brescia è una vergogna, ancora una volta siamo stati oggetto di aggressioni che non hanno alcun senso, se non quello di continuare ad alimentare un clima di tensione con il solo scopo di impedire che movimenti democratici come il nostro possano svolgere la propria attività liberamente. Spero che chi di dovere non sottovaluti la situazione e concentri i propri sforzi per fare in modo che episodi come questi non accadano più “– conclude Borghesi.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. non condivido proprio nulla della politica della lega, ma i gesti di vandalismo sono assolutamente da condannare. sia questi, sia altri compiuti contro sedi di altri movimenti a brescia.

    LEAVE A REPLY