Rissa alle Porte Franche per una ragazza: intervengono i carabinieri

    0

    I Carabinieri di Rovato e di Chiari sono intervenuti nelle prime ore di questa mattina al centro commerciale “Le Porte Franche” dove tra tre giovani italiani e due albanesi era scoppiata una rissa per futili motivi legati verosimilmente ad apprezzamenti pesanti fatti dai due albanesi ad una ragazza. I tre italiani, V.S., donna, classe 1989 da Iseo, A.V., maschio classe 1992 originario di Napoli ma residente a Rovato, B.D., maschio, classe 1993 anche lui originario di Napoli ma residente in provincia di Cremona sono stati arrestati perché originatori dell’aggressione ai due albanesi, S-.I. classe 1993, residente a Rovato e L.B. classe 1989 residente a Coccaglio, regolari in Italia. Nel corso della colluttazione B.D. e S.I. sono rimasti leggermente feriti e medicati presso l’ospedale di Chiari giudicati guaribili in 5 giorni rispettivamente per trauma facciale e trauma cranico non commotivo, A.V. ugualmente visitato presso lo stesso pronto soccorso è stato dimesso senza prognosi per una contusione alla spalla destra.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. buah uno la ragazza nn ha fatto niente poi ditemi voi come fa a picchiare un coso cosi e 2 nn era con i napoletani 3 nn e stata scatenata da lei ma da i napoletani

    2. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’ O CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    3. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’ O CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    4. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’ O CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    LEAVE A REPLY