Montichiari si prepara per il torneo internazionale giovanile

    0

    Gli organizzatori dell’A.C. Montichiari hanno comunicato ufficialmente l’elenco delle squadre che dal 21 al 23 aprile prossimi animeranno la quarta edizione del Torneo Internazionale Giovanile che si svolgerà, come di consueto, sui campi di Montichiarello. La prestigiosa competizione, che in questi anni ha assunto un ruolo di assoluto rilievo nel pur intenso panorama giovanile, sarà riservata ai ragazzi nati nel ’98 (Under 13) e vedrà la partecipazione di sedici squadre, provenienti, è proprio il caso di dirlo, da tutte le parti del mondo. Le formazioni partecipanti sono state suddivise in quattro gironi composti ciascuno da quattro compagini e basta scorrere rapidamente l’elenco di questi raggruppamenti per rendersi conto immediatamente di trovarsi di fronte ad un vero e proprio evento. Nel girone A sono state inserite, oltre ai “padroni di casa” del Montichiari, i sudafricani dell’F.C. Olympia, i finlandesi dell’Hjk Helsinki e gli italiani del Sudtirol. Nel girone B la sorte ha affiancato il trio italiano composto da Milan, Padova e Cremonese agli scozzesi dell’Hibernian. Il girone C, invece, pone al centro dell’attenzione la Juventus, che dovrà vedersela con il Bassano Virtus, gli svizzeri della Selezione Ticino e gli svedesi del Brommapojkarna. Completa il quadro, infine, il girone D, dove hanno trovato posto la coppia italiana Chievo ed Albinoleffe insieme agli austriaci del Red Bull Salisburgo e ai belgi dell’Ase Eupe. Il tutto per sedici contendenti di indubbia caratura che puntano con determinazione a mettersi in bella mostra e a salire sul gradino più alto del podio. Premesse senza dubbio importanti per la buona riuscita di una manifestazione come questo Torneo Internazionale che continua a crescere anno dopo anno ed è considerato a buon diritto un prezioso fiore all’occhiello per l’A.C. Montichiari. Proprio per dare continuità alla sua “creatura” la società del presidente Soloni ha disegnato una tre-giorni particolarmente intensa e all’insegna delle emozioni. La formula del trofeo, infatti, rende praticamente decisivo anche un solo errore e quindi le diverse contendenti sono chiamate fin d’ora a prepararsi al meglio per una competizione che rappresenta un test di grande livello, anche soprattutto in chiave futura. Si gioca sui campi 1 e 2 del Centro Sportivo di Montichiarello, dove Montichiari-Olympia e Sudtirol-Helsinki avranno l’onore di dare il via alla manifestazione alle 10 di giovedì 21 aprile. A seguire, a ritmo più che sostenuto, tutti gli altri incontri della prima fase che riserveranno alle prime due classificate di ciascun raggruppamento la possibilità di accedere alle sfida diretta che riserverà l’ingresso tra le prime quattro. Il Torneo Internazionale si concluderà sabato 23 aprile alle ore 17 con le finali dal primo al quarto posto. A seguire le premiazioni caleranno definitivamente il sipario su questa che ancora una volta non vuole essere solo una splendida festa per il calcio giovanile, ma si prefigge, molto più ambiziosamente, di potersi presentare come una riuscita riunione di giovani provenienti da diverse parti del mondo con l’obiettivo fondamentale di stringere nuovi legami di amicizia. Il volto più vero della competizione organizzata dall’A.C. Montichiari è proprio questo.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY