Fermati: lui (pusher) scappa, lei ferma i carabinieri. Entrambi sono nei guai

    0

    Personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Salò, in località Tormini di Salò, verso le 04.00 di ieri ha fermato un’autovettura con a bordo un uomo ed una donna. Alla richiesta dei documenti la donna, scesa dal mezzo, consegnava i propri mentre l’uomo si dava a precipitosa fuga verso i campi circostanti. Il militare addetto al controllo vista la manovra evasiva dell’uomo faceva per mettersi al suo inseguimento ma veniva trattenuto con forza dalla donna che lo faceva cadere a terra consentendo così al fuggitivo di eclissarsi.

    La donna, M.V. 36enne albanese residente a Nuvolento e già nota alle Forze di Polizia, è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale favoreggiamento personale in quanto, nel corso degli accertamenti si è addivenuti all’identificazione del fuggitivo, un marocchino 35enne in Italia senza fissa dimora risultato colpito da un provvedimento di cattura emesso dal GIP del Tribunale di Brescia per reati afferenti la Legge sugli stupefacenti.

    La donna è stata trattenuta in camera di sicurezza a Salò in attesa del procedimento con rito direttissimo. Le ricerche del fuggitivo hanno, sino ad ora, dato esito negativo.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY