Ponte Crotte chiuso per 4 mesi. Il 1° giugno il via alla messa in sicurezza. Labolani: “Lo riapriremo prima dell’inizio delle scuole”

    0

    Dal 1° giugno ponte Crotte resterà chiuso per circa 4 mesi. Come annunciato i lavori per la messa in sicurezza del ponte che collega le due sponde del Mella saranno effettuati nei mesi estivi così da ridurre al minimo i disagi. Che comunque ci saranno, vista l’importanza di quel passaggio.”Ma non potevamo fare altrimenti” ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Labolani. La scorsa primavera erano infatti stati individuate evidenti danni alla struttura. Non tanto nella sua parte centrale, ancora integra, quanto nelle banchine laterali. In alcuni punti la struttura era stata definita pericolante. La situazione era così grave che si era deciso di istituire il senso unico e restringere la carreggiata in modo da evitare il passaggio delle vetture sulle banchine. Ora si interverrà per il ripristino definitivo del ponte. Oggi la giunta comunale ha infatti approvato il progetto esecutivo dei lavori. Costo previsto: 653.400 euro. Il calendario prevede una fase preliminare di quattro domeniche in cui verranno spostati i sottoservizi. “Così ci portiamo avanti” ha spiegato Labolani. Poi, da giugno, inizieranno i lavori veri e propri che dovrebbero durare poco meno di quattro mesi. In questo lasso di tempo il ponte sarà completamente chiuso. “Con il settore Traffico stiamo studiando le alternative migliori” ha aggiunto Labolani “mentre con l’assessore al Commercio Margaroli stiamo pensando a qualcosa per i commercianti della zona. L’obiettivo è quello di riaprire il nuovo ponte e poter ripristinare il doppio senso di marcia prima dell’inizio delle scuole”. Per incentivare l’impresa ad accelerare i lavori è stato fissato anche un premio: 500 euro per ogni giornata guadagnata.  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Lentezza??? Ma se i lavori devono ancora cominciare???? hanno deciso si aspettare l’estate proprio per ridurre al minimo i disagi. o forse tu vicio avresti preferito il ponte chiuso da novembre a febbraio?? MI SEMBRA SOLO UNA SCELTA DI BUON SENSO. togliere il doppio senso di marcia era invece inevitabile per non rischiare qualcosa di davvero tragico…pensateci bene prima di scrivere certe schiocchezze

    LEAVE A REPLY