Lo scoppio di una bomba rudimentale provoca danni (e paura)

    0

    Danni, tanta paura e un mistero ancora fitto. Tutto dovuto allo scoppio di una bomba rudimentale avvenuto giovedì sera intorno alle 19.30 in una via centrale del piccolo comune di Pian Camuno nella bassa Valle Camonica. I carabinieri, immediatamente allertati dai residenti, hanno un gran daffare per stabilire la natura dell’ordigno, i motivi che hanno spinto alla sua costruzione e soprattutto l’eventuale destinatario del messaggio intimidatorio.

    Lo scoppio ha provocato danni ai vetri di una finestra affacciata sulla via 11 Febbraio, ad un cancello in legno e all’ingresso di una abitazione. Ancora da capire se si sia trattato di un ordigno casalingo (creato con polvere da sparo o esplosivo e pezzi di metallo) o di un residuato bellico scoppiato per motivi ignoti.

    Una bravata? Una intimidazione? Uno scoppio casuale? GLi abitanti di Pian Camuno vorrebbero risposte.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY