Comune parte civile contro Ben Karim Cherkaoui

    0

    Violenza sessuale aggravata, sequestro di persona, duplice tentato omicidio. Queste le pesantissime accuse nei confronti di Ben Karim Cherkaoui, marocchino 25enne che nel novembre del 2009 sequestro una giovane rovatese per una intera notte, con un corollario pazzesco di violenza e abusi e con l’aggressione nei confronti del ragazzo della giovane, accoltellato (riportò ferite che necessitarono di 100 punti di sutura).

    E’ giunto il momento dell’udienza preliminare, che si terrà il primo marzo davanti al giudice Roberto Gurini. Per il processo in partenza il Comune di Rovato si costituirà parte civile, l’imputato sarà difeso dall’avvocato Gianluca Venturini, le vittime e il Comune da Lariana Sagrini e Sara Carsaniga. A sostenere l’accusa il pm Eliana Dolce.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY