Gambara, presi con due panetti di hashish

    0

     Una specifica attività d’indagine avviata dai Carabinieri di Gambara, ha permesso di procedere all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti B.G., 33enne nata a Bozzolo ma residente a Rivarolo Mantovano, e nota alle Forze di Polizia.

    L’attività investigativa nei confronti della donna e i riscontri ottenuti mediante pedinamenti e servizi di osservazione protrattisi nel tempo, hanno indotto il personale operante a procedere al controllo dell’autovettura Y10 in suo uso, mentre si trovava in via Mazzini di Gambara insieme ad un operaio del posto, noto ai Carabinieri in quanto pregiudicato per reati afferenti gli stupefacenti.

    Nel corso del controllo la donna appariva molto nervosa e, pertanto, si è proceduto ad eseguire una perquisizione personale e del mezzo nel corso della quale sono stati rinvenuti e sequestrati due panetti di hashish dal peso complessivo di 200 grammi nella disponibilità della donna mentre l’operaio deteneva 6 grammi della medesima sostanza.

    Al termine delle operazioni la donna è stata trattenuta in camera di sicurezza a Gambara in attesa del procedimento con rito direttissimo mente l’operaio è stato segnalato alla Prefettura di Brescia quale assuntore di stupefacenti.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY