Rolfi: è l’ennesima riprova del fatto che le moschee sono un problema

    0

    Questa mattina sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato di Brescia, 6 immigrati marocchini appartenenti a un movimento fondamentalista islamico. Sono accusati di aver costituito un gruppo che aveva tra i propri obiettivi l’incitamento all’odio razziale e religioso, alla violenza e alla jihad nei confronti di cristiani ed ebrei. Un episodio che va ad aggiungersi al dibattito politico delle ultime settimane in merito all’ipotesi di apertura di due ulteriori centri culturali islamici sul territorio bresciano. Sull’argomento è intervenuto il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Brescia, Fabio Rolfi: “Si tratta dell’ennesima dimostrazione di quanto il fenomeno della diffusione dell’islam vada monitorato con attenzione e di come la nascita di pseudo centri culturali vada affrontata con cautela e con leggi adeguate.  All’interno delle moschee e dei luoghi di culto queste associazioni, addirittura illegali nei paesi di origine, trovano terreno fertile per il loro proselitismo fanatico, grazie anche ai sermoni di imam compiacenti di cui non sappiamo spesso né la provenienza né il contenuto delle prediche. La diffusione di queste centri va fermata in assenza di regole chiare e fintantoché il mondo islamico a causa dei suo fermenti e dei suoi rigurgiti anti-occicdentali continuerà ad essere un problema per la nostra sicurezza.”
    “Voglio fare i complimenti alla Polizia di Stato, al Questore e ai suoi collaboratori della Digos, che hanno svolto un lavoro articolato, lungo e delicato, che dimostra ancora una volta la professionalità degli investigatori bresciani ma anche come il nostro territorio  sia particolarmente esposto, grazie all’immigrazione di massa ed ad un certo “buonismo istituzionale” che non ha vigilato negli anni passati sulla diffusione di questi centri, ad infiltrazioni di gruppi estremisti islamici.”

    fonte: WWW.FABIOROLFI.NET

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Queste cose non sono da sottovalutare, ma non dobbiamo esasperare gli animi ne lanciare allarmismi ingiustificati. C’era questa cellula ed è stata bloccata (dopo di che le accuse andranno anche provate…) ma non possiamo dire che tutti gli stranieri e/o gli islamici sono terroristi o potenziali terroristi. Non va nemmeno condannata un’intera religione e non credo sia giusto vietare spazi dove poter professarla (come invece vedo che subito ha fatto il nostro vicesidnaco). Viviamo tempi complicati in cui occorre usare meno la pancia e più la testa.

    2. e allora perchè avete appoggiato gheddafi fin ad oggi? e gli avete venduto armi? e avete fatto accordi con lui per i respingimenti in cambio di un sacco di soldi?

    3. Bravi!Serve un attenzione ancora maggiore:nei contratti di locazione di compra-vendita,nelle licenze,in tutto ciò che in qualche modo può generare motivo di sospetto o pericolo.
      Sarebbe ora che i musulmani o cittadini stranieri se realmente vogliono integrarsi,comincino a denunciare situazioni simili o di questo genere.

    4. Rolfi non fare il furbo: i centri su cui vigilare e le infiltrazioni di cui parli non risalgono ad anni addiettro ma agli ultimi tempi e da ben 3 anni sei tu il sindaco e paroli il tuo vice quindi chi doveva vigilare e non l’ha fatto negli ultimi 3 anni?!?!
      ringraziamo davvero la polizia di stato ma non certo l’assessore alla sicurezza della città!

    5. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’ O CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    6. non ho capito cosa ci fosse di offensivo nel precedente messaggio. ho riportato quanto letto su un altro giornale online ovvero che è stato ritrovato materiale pornografico che sarebbe stato fatto vedere ad una minorenni. questo contrasta con l’idea che il gruppo sia composto da integralisti religiosi. forse la redazione pensava che fosse una mia invenzione? creata per offendere? chi?

    7. Fabio non mollare… Siamo con TE!! vedrai che valanghe di voti alle prossime elezioni. Sei l’unico che capisce le esigenze reali della città. Non badare alle critiche. sono i soliti ex(?) comunisti che con le loro amministrazioni hanno limato i denti alla Leonessa d’Italia.

    8. lo sceriffo intanto oggi si becca una sonora sberla dal consiglio di stato che ha dato ragione ai chi è salito sulla gru a brescia per chiedere di essere regolarizzato. che gran piacere!!

    9. attenzione a cedere alla tentazione di erigere le opinioni, per quanto esecrabili, a reato. In fondo, il razzismo imputato ai nordafricani di giustizia e carità non è poi così diverso da quello proclamato ogni giorno da forze politiche presenti in parlamento

    10. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’ O CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    LEAVE A REPLY