Documenti falsi per farsi finanziare l’acquisto: nei guai un 48enne

    0

    In Brescia, personale della Stazione Carabinieri di Brescia-Lamarmora, ha arrestato per tentata truffa e sostituzione di persona R.F., 48enne originaria di camaiore residente in città, nota alle Forze di Polizia, in quanto presso il centro “Media Word” di via Dalmazia ha esibito documenti contraffatti al momento di ottenere il finanziamento a seguito dell’acquisto di materiale elettronico per complessivi 2000 Euro. Il personale del centro, accortosi dell’incongruenza dei documenti ha avvistao i Carabinieri che hanno così proceduto a bloccare la donna che trascorsa la nottata in camera di sicurezza comparirà avanti al magistrato per il procedimento con rito direttissimo.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA INSULTI O VOLGARITA’ O CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA: INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    LEAVE A REPLY