Targhe alterne, da domani niente blocco. Almeno fino a lunedì

    0

    Da domani le auto potranno tornare a circolare liberamente nell’area critica. Una decisione annunciata oggi dal sindaco di Brescia Adriano Paroli in seguito a una riunione con tutti i Comuni interessati dal provvedimento delle targhe alterne. Il via libera, però, varrà soltanto una settimana. Perché lunedì prossimo il tavolo dei sindaci si riunirà nuovamente per valutare la situazione ambientale ed, eventualmente, valutare nuovi provvedimenti restrittivi. E più che nell’intelligenza degli automobilisti bisognerà sperare ancora una volta nel tempo. O meglio: nel cattivo tempo.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. se non arriva l’acqua dal cielo..usate quella del Mella ma LAVATE le strade!!!! basta infierire su automobilisti che non possono sostituire la loro auto.

    2. Le targhe alterne non servono a nulla. Soprattutto con tutte le deroghe contentute in queste ordinanze dove in pratica circolano tutti. L’unica cosa che darebbe risultati sarebbe quella di bloccare tutte le auto ma è ovviamente impossibile. A questo punto sarebbe davvero più utile lavare le strade (mi sembrava che negli anni passati lo si facesse) o trovare altre soluzioni. Per esempio Rolfi continua a dare i numeri su quante auto ha fermato la polizia municipale per controllare le targhe…ma quanti controlli sono stati fatti sulle caldaie???? quanti gradi ci sono in certi uffici/negozi???? Non dico che dobbiamo satre al freddo, ma 20-21° credo siano sufficienti mentre in molti posti si soffoca!!! perché non si verificano anche queste cose???

    LEAVE A REPLY