Torbole, rocambolesco furto d’auto: i ladri bucano e scappano a piedi sparando. Presi grazie al cellulare perso

    0
    Bsnews whatsapp

    Verso le 18.30 del 3 marzo u.s. un magazziniere di Torbole Casaglia si fermava in piazza Cavour di Toprbole CAsaglia e, dopo aver parcheggiato la propria autovettura Alfa Romeo “156” entrava in un esercizio pubblico lasciando però le chiavi sul mezzo. Poco dopo, dall’interno del locale notava due persone che, avvicinatesi alla sua auto salivano velocemente a bordo ed avviato il motore si allontanavano dalla piazza e quindi, a bordo dell’auto di un amico, si poneva al loro inseguimento.

    L’auto rubata però giunta in via Foresta di Travagliato forava un pneumatico ed i fuggitivi allora preferivano abbandonare il mezzo cercando di dileguarsi nei campi limitrofi ed esplodendo alcuni colpi di pistola nei confronti degli inseguitori che li avevano nel frattempo raggiunti, per farli desistere.

    Il magazziniere si presentava così dai Carabinieri di Travagliato narrando quanto gli era accaduto.

    I militari, recatisi immediatamente sul posto rinvenivano i bossoli dei colpi sparati che erano fatti risalire ad una pistola scacciacani, mentre poco distante veniva rinvenuto un telefono cellulare.

    Gli accertamenti tecnici sull’apparecchio consentivano di risalire al suo proprietario ed al traffico telefonico intercorso tra questi ed una altra persona.

    L’immediata successiva perquisizione presso la sua abitazione ha permesso di ritrovare e porre sotto sequestro una pistola scacciacani che è poi risultata quella impiegata per intimorire gli inseguitori.

    Erano quasi le 06.00 di questa mattina quando il cerchio si è chiuso con l’arresto di P.A. 28enne residente in Travagliato, pregiudicato e S.D. 39enne residente ad Ospitaletto, pregiudicato, per rapina aggravata.

    Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato mentre i due sono stati condotti in carcere.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI