Rezzato, due rumeni arrestati con l’accusa di violenza sessuale

    0
    Bsnews whatsapp

    Ieri all’ora di pranzo i Carabinieri di Rezzato hanno tratto in arresto due romeni di 29 e 22 anni che fuori da un esercizio pubblico hanno avvicinato una giovane albanese in compagnia di un famigliare, chiedendole prestazioni sessuali e contemporaneamente palpeggiandola. Alle rimostranze della donna e dell’accompagnatore, forse anche a causa della quantità eccessiva di alcolici ingerita, improvvisamente aggredivano violentemente i due provocando loro lesioni guaribili in cinque giorni. All’arrivo dei Carabinieri tentavano una tiepida reazione venendo però ammanettati e portati prima in caserma e successivamente in carcere. Gli stessi arrestati non hanno saputo spiegare il motivo del loro gesto.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI