Pesci alla diossina, partono oggi i prelievi sulla sponda bresciana del Garda

    0

    Oggi a Salò, con l’ausilio di alcuni pescatori professionisti, partiranno i prelievi di anguille nel lago di Garda dopo il caso di contaminazione da diossina riscontrato qualche tempo fa sulla sponda veronese. A Brenzone, infatti, era stato pescato un esemplare con valori di diossina oltre quattro volte il limite, ma alte concentrazioni erano state riscontrate anche nei pesci di Garda e Pechiera. Ora, su incarico dello Zooprofilattico, verranno prelevati oltre un centinaio di pesci (10 per ogni comune principale affacciato sul lago) – non solo anguille, ma anche lucci, persichi e tinche – per poi procedere alle analisi e capire se l’avvelenamento sia dovuto all’inquinamento del lago o se gli animali siano stati gettati nel lago già contaminati.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY