De Martin (Pd) al vicesindaco Rolfi: sulla famiglia non accettiamo lezioni dalla Lega

    0

    Con una nota il segretario cittadino del Pd Giorgio De Martin replica alle accuse lanciate dal vicesindaco Rolfi sulla “difesa della famiglia”.

     

    ECCO IL TESTO:

     

    “Rolfi con le sue affermazioni – sostiene Giorgio De Martin –, secondo le quali il Pd è confuso sul concetto di famiglia, rasenta il ridicolo. E’ decisamente paradossale che sia proprio la Lega Nord a ergersi in difesa della famiglia”.

    “Vogliamo ricordare al vice sindaco – continua De Martin – che non siamo noi a inchinarci al dio Po o a celebrare nozze con rito celtico, come noti rappresentanti della Lega hanno fatto. E’ singolare che la Lega, sostenitrice più servile del presidente del consiglio Silvio Berlusconi, non certo specchiato esempio di valori familiari, venga a insegnarci l’importanza della famiglia.

    Ma se vogliamo guardare a Brescia, come si può parlare di “difesa del valore della famiglia” quando la Lega si è accanita proprio sul Bonus Bebè, un atto di forte discriminazione verso i bambini e le famiglie che vivono sul nostro territorio?”.

    “Visto il pulpito dal quale provengono – conclude De Martin – respingiamo al mittente queste inaccettabili prediche moralistiche”.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    2. Condivido la nota di De Martin, anche se credo che sia giunto il momento di superare il concetto di famiglia basata sul matrimonio uomo-donna e iniziare a parlare seriamente di conviventi, coppie gay o lesbiche, ecc…

    3. se questi sono i volti nuovi del PD…
      un giorno pomiciano con i comunisti, il giorno dopo si attaccano alla tunica dei preti. De MArtin… da che parte stai??

    4. x per dincibacco: De Martin che pomicia con i comunisti è come Berlusconi che rispetta i magistrati o la Lega che festeggia l’unità d’Italia… è una cosa impossibile!!!

    5. ok, va bene il comunicato di De Martin, ma che posizioni ha preso il gruppo PD in loggia sulla sciagurata proposta della maggioranza di istituire il nuovo "assessorato alla famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna”??
      Spero in una opposizione chiara, senza alcun dubbio!!!
      A me sembra veramente assurda, anacronistica, bigotta, strumentale e discriminatoria la specifica "fondata sul matrimonio tra uomo e donna"! E le donne sole con figli? O le coppie convinenti da anni?
      Conto su un PD che difenda le famiglie da queste barbare medioevali discriminazioni!!!!!!!!

    6. mi scuso, ma nello scrivere, cancellare e correggere vedo che nel mio elenco delle discriminazioni operate dalla giunta di maggioranza che vorrebbe un "assessorato alla famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna" sono sparite, per errore, anche le famiglie composte da uomini soli con figli(ce ne sono, e non con poche difficoltà!) e le coppie omosessuali, come dice bene Marco nel suo commento.
      Rilancio l’appello: Conto su un PD che difenda le famiglie da queste barbare medioevali discriminazioni!!!!!!!! E sono certa che lo farà!
      Grazie.

    LEAVE A REPLY