Picchia e stupra la ex fidanzata, marocchino arrestato a Darfo

    0

    Un marocchino 24enne è stato arrestato dai carabinieri di Darfo con l’accusa di aver picchiato e violentato la ex fidanzata, dopo essersi introdotto in casa sua. L’uomo, regolare ma pregiudicato – secondo l’accusa – dopo essere entrato in casa della donna l’ha aggredita, colpendola ripetutamente con schiaffi e pugni, poi l’ha costretta a subire un rapporto sessuale.

     

    La vittima, approfittando di un momento di distrazione dell’aggressore, è pero riuscita a chiedere aiuto chiamando il 112, che ha inviato sul posto la pattuglia. Alla donna sono state riscontrate in ospedale lesioni al volto e alle braccia, giudicate guaribili in sette giorni. Lo stupratore è stato incarcerato a Canton Mombello.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Un marocchino che fa queste cose…. incredibile!!!!!… di solito sono così educati….
      Non ci posso credere… Dobbiamo essere tolleranti… FINO A QUANDO? Non sarebbe tempo di farli tornare con i loro cammelli?

    LEAVE A REPLY