Chiari, piccolo spacciatore preso dopo inseguimento

    0

    Il 14 marzo u.s., verso mezzanotte, il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chiari, al termine di un breve inseguimento, ha bloccato S.K. 45enne tunisino residente a Chiari che, a bordo della propria Opel Astra, nel notare i Carabinieri si dava alla fuga tentando di sottrarsi al controllo. Nel corso della perquisizione del mezzo i militari hanno rinvenuto e sequestrato sei dosi di eroina, pronte per essere smerciate, per complessivi grammi 6, la somma contante di 110 euro, provento dello spaccio ed un telefono cellulare che veniva utilizzato per tenere i contatti con i clienti. Il tunisino è stato trattenuto in camera di sicurezza a Chiari in attesa del procedimento fissato col rito direttissimo.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY