Rimossi tutti i “Soli delle Alpi” dalla scuola. La Cgil può cantare vittoria

    0
    Bsnews whatsapp

    I Soli delle Alpi sparpagliati un po’ ovunque nella scuola di Adro sono stati completamente rimossi. Il tribunale del lavoro di Brescia ha infatti ritenuto avvenuta la rimozione dei simboli dal Polo scolastico. Stamani, nel corso dell’udienza, è stata presentata la relazione del dirigente scolastico Gianluigi Cadei che attesta, appunto, l’avvenuta rimozione. L’azione legale era stata promossa dalla Cgil.  A inizio gennaio il sindacato aveva dimostrato, foto alla mano, che i simboli non erano ancora stati rimossi (leggi qui). A febbraio il tribunale aveva infine respinto il reclamo del sindaco Lancini e imposto la rimozione dei soli (leggi qui). 

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. SECONDO ME E’ STATO GIUSTO TOGLIERLI. MA NON PER QUESTIONI POLITICHE (IO SONO VICINO ALLA LEGA) SOLO PER L’ESTETICA, ERANO TROPPO SFACCIATAMENTE PUBBLICITARI IN UN LUOGO DOVE LA PUBBLICITA’ NON DOVREBBE ESISTERE: QUINDI
      ESCLUSIVAMENTE PER IL DECORO ESTETICO.

    2. Quindi solo per una questione estetica?! Certo che voi leghini avete una visione tutta vostra della politica. Se non facesse paura la vostra "ignoranza" costituzionale e legale, farebbe quasi ridere…

    3. Se io sarei il BOSSI vi manderei ha l’avorare !!!

      Farem la SUCCESSIONE della PADANIA !!!

      SUCCESSIONE !!!!
      SUCCESSIONE !!!!
      SUCCESSIONE !!!!

    4. Leguccio, la sveglia al collo l’abbiamo tolta da tempo, ovvio che il simbolo della pace che era esposto in scuole, comuni, istituzioni pubbliche, non erano politica, era solo "diversa", diversa per il mondo sinistroso di pensare. Se qualcuno ha sbagliato paghi, unico errore di Lancini è aver esagerato, aver "copiato" la bandiera della pace che oggi viene tolta ovunque, creando un precedente di onestà intellettuale, non di sinistra.

    5. Caro Leguccio, se io fossi Umberto Bossi no se io sarei Umberto Bossi !
      Visto che si parla di Scuola vai dietro la lavagna, prima però mettiti le orecchie da Asino !

    6. Si dice vai dietro "alla" lavagna, non dietro "la" lavagna. E poi ti è forse sfuggito "ha l’avorare" o non ti sei accorto che anche questo era un doppio errore? E "successione" al posto di "secessione" invece ti va bene? Non è che magari Leguccio vuole prendere per il naso e non te ne sei nemmeno accorto???

    7. Contesto la correzione, a mio parere è corretto anche la.
      Grazie per la precisazione sul tono scherzoso di Leguggio ne avevo bisogno ! 🙂

    RISPONDI