Botticino, rapina una banca portandosi l’ostaggio (e il marito) da casa. Tre persone in manette

    0
    Bsnews whatsapp

    Da casa si era portato perfino l’ostaggio. E’ l’originale trovata di un rapinatore di Rezzato, un 41enne di Montichelli Brusati già noto alle forze dell’ordine, che martedì – intorno alle 15 – ha rapinato la filiale della Banca Valsabbina di via Ferrari, a Botticino Sera. L’uomo, a viso scoperto e armato con un taglierino, ha fatto irruzione nell’istituto facendosi consegnare 3.300 euro e prendendo in ostaggio una donna prima di darsi alla fuga. Peccato che la 43enne rezzatese, liberata dal malvivente per un presunto malore, sia stata poi ripresa dalle telecamere della banca in “amabile” compagnia proprio del rapinatore. E nei guai è finito anche il marito della donna, un 45enne, che avrebbe fatto da palo e da autista. Per tutti sono scattate le manette.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI