Darfo Bt, rapina in tabaccheria: preso il responsabile

    0
    Bsnews whatsapp

    Nella tarda serata del 19 marzo – nella “Tabaccheria Pedersoli” di Darfo Boario Terme di via Bonara – un individuo armato di pistola, col volto parzialmente coperto da una sciarpa, dopo aver minacciato con l’arma la titolare si è fatto consegnare circa 650 euro contenuti in una macchinetta cambia soldi. Il soggetto si è poi dileguato a piedi per le vie del centro della cittadina. L’attività dei Carabinieri di Darfo Boario Terme, avviata nell’immediatezza, ha consentito al personale dell’Arma di risalire all’autore del fatto  e tutte le tesi investigative sono state supportate dal rinvenimento della pistola (arma giocattolo priva del tappo rosso) utilizzata per compiere la rapina, nel corso di una perquisizione effettuata nell’abitazione di un 44enne di Darfo Boario Terme, che è così stato denunciato in stato di libertà alla magistratura bresciana.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI