Fine della corsa: arresti in tutto il Nord, anche a Brescia

    0
    Bsnews whatsapp

    Italiani, albanesi e maghrebini. Una banda ben organizzata, con basi in tutto il nord Italia e contatti con paesi dell’est e in Marocco. La polizia con una lunga serie di arresti ha posto fine a quella che era diventata una potentissima banda specializzata nel furto di auto di grossa cilindrata, Mercedes, Porsche e Bmw rubate nel nord e trasferite poi in Slovenia o nord Africa.

    La banda prima staccava la targa ad auto parcheggiate, poi la applicava alle vetture rubate, che venivano velocemente (molto velocemente) trasferite lungo l’autostrada A4 e poi immatricolate per l’estero. Si è giunti all’arresto di diverse persone, alcune anche nell’ovest bresciano, ancora i nomi non sono stati forniti, grazie a un tamponamento avvenuto in autostrada. Il conducente di una Bmw rubata a Parma ha tamponato un’altra auto e poi ha abbandonato la vettura, carica di refurtiva (tv al plasma, argenteria e due pistole), dando il via alle indagini.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI