Il Pdl è in fermento. Ma con chi sta il sindaco Adriano Paroli?

    0

    Il Pdl è in fermento, ma con chi sta il sindaco Adriano Paroli? La domanda, in questo momento, se la stanno ponendo in molti. E le risposte sono diverse. “Paroli c’è”, ha dichiarato a Bresciaoggi Franco Nicoli Cristiani, commentando il “patto d’acciaio” stipulato a tavola con altre componenti del partito (tra cui anche Giuseppe Romele, ma non più Mariastella Gelmini) con l’obiettivo di rinsaldare il fronte dei nostalgici di Forza Italia. Peccato che il sindaco abbia subito smentito, dicendo ai suoi – riferiscono i ben informati – di essere passato a quella cena solo per bere un caffè e non certo per questioni politiche.

     

    Dunque, l’asse tra Cl e An rimane solido. Almeno per ora. Ciò che invece traballa molto di più sembra essere l’ex patto tra gelminiani e romeliani. Ma va detto anche che il posto della coordinatrice provinciale Viviana Beccalossi è sempre più nelle mire degli ex forzisti. “Nessuno ha detto che (la coordinatrice, ndr) non debba essere lei”, ha spiegato Nicoli. Non (ancora) una dichiarazione di guerra, ma l’affermazione lascia anche intendere che non è scontato sia lei – per Nicoli – la futura coordinatrice.

     

    Dal canto suo la Beccalossi – nello stesso articolo – ha smorzato i toni e ribadito che “quando ho assunto il ruolo di vice coordinatore regionale vicario ho messo a disposizione il mio mandato provinciale, ma tutti mi hanno chiesto di restare al mio posto”. E così sarà. A meno che sia la stessa deputata a decidere di fare un passo indietro per passare il testimone a qualcuno di sua fiducia.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Mi pare che questo sito abbia ragione. Bresciaoggi sostiene che anche Paroli sarebbe pronto a schierarsi con gli ex An, ma non ce lo vedo proprio… E poi Cl non approverebbe…

    2. NICOLI STA CERCANDO DI FARE L’ULTIMA BATTAGLIA: STAVOLTA O CE LA FA O LO TAGLIANO FUORI DA TUTTO. E IO SPERO SIA LA PRIMA.

    3. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    4. MESSAGGIO CANCELLATO DALLA REDAZIONE PERCHE’ CONTENEVA UNA DELLE SEGUENTI VIOLAZIONI ALLA POLITICA DEL SITO: – INSULTI O VOLGARITA’ – SPAM – VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT – CONSIDERAZIONI CHE NECESSITANO DI UN APPROFONDIMENTO ANCHE LEGALE – CONSIDERAZIONI VERSO TERZI PASSIBILI DI DENUNCIA. INVITIAMO L’INTERESSATO AD ATTENERSI ALLE REGOLE DEL BUON SENSO O SAREMO COSTRETTI, SU RICHIESTA, A SEGNALARE L’IDENTIFICATIVO DELLA SUA CONNESSIONE A CHI DI DOVERE.

    5. Mi domando chi sia davvero solo? quello che si firma "cane" o il sindaco di Brescia, che nella classifica del sole24ore di un mesetto fa vedeva accresciuto il suo consenso al 53%. Mah, è vero che quando non si hanno argomenti non resta che vagabondare da una strada all’altra con i pensieri tra le gambe.

    LEAVE A REPLY