Matching sbarca in Russia, a giugno la prima edizione

    0
    Bsnews whatsapp

    «La prima edizione di Matching Russia è una sfida che vogliamo accogliere, poiché il mercato russo vale bene un’iniziativa come questa». Così Roberto Zanolini, direttore generale della CDO di Brescia, ha introdotto l’incontro di presentazione della nuova iniziativa, che si è svolto stamane nella sede di CDO di Brescia.

    La manifestazione, organizzata da Compagnia delle Opere, Ministero per lo Sviluppo Economico e ICE (Istituto per il Commercio Estero), si svolgerà a Mosca presso InfoSpace International Informational Exhibition Centre Russia il 28 e 29 giugno 2011. Parteciperanno un centinaio di aziende italiane – di cui quelle bresciane potranno essere anche dieci o dodici – e oltre duecento operatori economici russi, in qualità di imprese, distributori e buyer. I settori merceologici rappresentati nella manifestazione sono numerosi: dall’elettronica ed elettrotecnica alla meccanica per il settore Oil & Gas, dalle forniture per l’edilizia e impiantistica al legno mobili e arredo, dal tessile e abbigliamento all’agroalimentare e agroindustriale.

    L’evento si basa sulla programmazione prefissata degli incontri fra i partecipanti, una  formula di successo già ben collaudata con Matching, il grande evento di CDO per il business che si svolge a Milano a fine novembre e che nel 2011 giungerà alla settima edizione. «Pur non avendo uno storico alle spalle per quanto riguarda il mercato Russo – ha continuato il direttore generale – possiamo contare su alcuni fattori importanti: l’esperienza ricavata nelle precedenti sei edizioni di Matching, il supporto operativo di CDO Network e l’esistenza di un ufficio a Mosca del consorzio per l’internazionalizzazione Co.Export rendono la presenza della Compagnia delle Opere nella capitale russa qualificata e adeguata all’avventura dell’internazionalizzazione».

    Grazie infatti a un lavoro di ricerca e selezione coordinato da CDO Network, partner dell’iniziativa, ogni azienda partecipante a Matching Russia avrà a disposizione un’agenda di appuntamenti personalizzata per incontrare gli operatori russi ed essere sostenuta e facilitata nel suo percorso di internazionalizzazione. «Inoltre, durante i due giorni di lavoro a Mosca saranno organizzati anche alcuni workshop per conoscere le caratteristiche del mercato russo» spiega Carlo Pedercini, Referente Matching CDO di Brescia.

    Per partecipare al Matching Russia ogni azienda dovrà iscriversi entro il 15 aprile 2011, versando il costo di adesione di 3.000 euro più Iva. Inoltre, chi aderirà entro il 31 marzo avrà la possibilità di richiedere, con l’assistenza di CDO-Co.Export, l’erogazione di un voucher Regione Lombardia – Unioncamere Lombardia (salvo esaurimento fondi) del valore di 2.500 euro.

    Per informazioni e interesse su Matching Russia rivolgersi alla Segreteria della CDO di Brescia: tel. 0303366919 – e-mail servizieconvenzioni@brescia.cdo.org.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI