Castenedolo, straniero fermato per un controllo aggredisce i militari

    0

    Non desiderava essere controllato e quindi B.F., 37enne tunisino residente a Borgosatollo, in regola con le norme di soggiorno , in evidente stato di ebbrezza, quando nella notatta del 27 marzo è stato fermato in Castenedolo, via Monte Pasubio, dai Carabinieri della locale Stazione, ha reagito violentemente ingiuriando ed aggredendo i militari ingaggiando con gli stessi una violenta colluttazione (i militari hanno riportato lesioni guaribili in 10 giorni) al termine della quale però veniva bloccato ed arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale trascorrendo la notte nella camera di sicurezza di Castenedolo in attesa del procedimento col rito direttissimo.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY