Un tappeto da 9mila euro per il sindaco. Il Pd: già spesi 140mila euro per il suo ufficio

    0

    Novemila euro per un tappeto. In Loggia scatta la polemica per uno degli ultimi acquisti del sindaco Adriano Paroli che di recente ha deciso di rimettere a norma il suo ufficio dal punto di vista impiantistico e di rifarne l’arredo. Per una spesa complessiva – riferisce il Pd – di “circa 140mila euro”. Ma a far discutere è soprattutto l’acquisto da Telemarket, il 20 novembre, di un tappeto pregiato per una spesa di circa 9mila euro. “Di fronte alla crisi che sta mettendo in ginocchio molte famiglie”, attacca il consigliere Pd Valter Muchetti, “una delle prime voci che troviamo nel bilancio sottoposto oggi all’aula è questo costosissimo tappeto, comprato oltretututto da una società di cui risulta che il sindaco sia stato in passato anche membro del consiglio di amministrazione. In questo momento”, conclude, “mi pare che Brescia abbia altre priorità”.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Ah, non è un argomento. Mi immagino se lo avesse fatto Corsini. Non ho poi più letto commenti in merito alla figuraccia di Gallizioli, quella sul camper: quella era una polemica stucchevole o un argomento, italicus?

    LEAVE A REPLY