Aggrediscono un passante e gli rubano la bicicletta nuova

    0
    Bsnews whatsapp

    Cittadini stranieri arrestati per rapina aggravata. Con violenza si sono impossessati della bicicletta di un passante.

    Era stata acquistata solo due giorni prima, la bicicletta tipo “mountain bike” del valore di circa €650,00, che, nella serata di ieri un gruppetto di quattro stranieri ha tentato di portar via al legittimo proprietario.

    Il fatto è accaduto alle ore 17.55 circa, in via Valcamonica, sulla pista ciclabile lungo il fiume Mella. Il ciclista, a bordo della sua bici, stava percorrendo la suddetta pista ciclabile, quando si è accorto della presenza sulla strada dei quattro stranieri, uno dei quali, a braccia conserte, al suo passaggio gli si è parato davanti costringendolo a frenare bruscamente e facendolo cadere in terra.

    Con fare minaccioso, due dei quattro stranieri, si sono avvicinati al malcapitato ciclista manifestando l’intenzione di portargli via il mezzo. L’uomo, spaventato, si è quindi dato alla fuga. Subito dopo ha chiamato il 113 e la Volante, giunta sul posto, ha trovato, oltre alla vittima, anche tre dei quattro aggressori.

    La bicicletta, della quale inizialmente non vi era traccia, è stata invece rinvenuta poco dopo, abbandonata tra le siepi del giardino di una villetta nei paraggi. I tre stranieri, due indiani ed un pakistano, di età compresa tra i 22 ed i 32 anni, tutti incensurati e regolari sul territorio tranne uno, sono stati pertanto condotti in Questura ed arrestati per rapina aggravata. Attualmente in corso le indagini per rintracciare il quarto complice. (fonte: Polizia)

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI