Rapina al market: pistole puntate contro cassiera e un cliente

    0

    Uno ha puntato la pistola alla tempia della cassiera, l’altro alla schiena di un cliente che in quel momento stava pagando la spesa. Si sono vissuti attimi di vero panico ieri sera presso il supermercato Conad Capretti di Dello, lungo la Quinzanese di fronte alla pizzeria Ur. Intorno alle 19.30, con il negozio in fase di chiusura, due malviventi italiani, di cui con accento meridionale, sono entrati col passamontagna in volto e si sono diretti alla cassa. La ragazza è rimasta tuttosommato calma, e calmissimo è rimasto il cliente con la pistola puntata alla schiena, forse perché abituato a maneggiare pistole e ad avere a che fare con banditi. Si tratta infatti di Luigi Guerreschi, ex comandante dei carabinieri della stazione di Dello, in pensione da un anno.

    Secondo l’ex comandante le pistole utilizzate dai malviventi erano vere. Lui non ha potuto fare molto perché nel negozio c’erano altre persone, se la cosa fosse degenerata sarebbe stato troppo pericoloso.

    I banditi sono fuggiti sgommando in direzione Brescia, a bordo di una Fiat Punto bianca. I carabinieri di Verolanuova hanno provato a raggiungerli, ma non ci sono riusciti. Bottino? Tra i 2 e i 3 mila euro.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY