In scooter attraverso l’Europa (con tappa a Brescia) per sensibilizzare sul tema dell’handicap

0
BsNews.it: notizie gratis di Brescia e provincia
BsNews.it: notizie gratis di Brescia e provincia
Bsnews whatsapp

Toccherà anche Brescia il tour internazionale di Pietro Rosernwirth Il triestino di 41 anni affetto da un grave handicap fisico motorio è partito oggi da Trieste per un viaggio attraverso cinque capitali europee a bordo di uno scooter-trike a tre ruote, opportunamente modificato e omologato dalla Motorizzazione civile per poter circolare liberamente su tutte le strade.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di “far aprire gli occhi alle pubbliche amministrazioni e ai cittadini mettendo in evidenza come le città italiane non siano a misura di tutte le persone” e di “dimostrare come un handicappato messo nelle migliori condizioni possibili possa fare cose che risulterebbero impegnative anche per i cosiddetti normo-dotati”.

Rosernwirth – che nel suo viaggio toccherà sei nazioni europee – farà tappa prima a Lubiana, poi a Budapest, Bratislava, Vienna e Praga. Rientrerà quindiin Italia dopo aver toccato Monaco di Baviera, Bergamo, Brescia, e Vicenza.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI