Borgo San Giacomo, indiano arrestato per maltrattamenti in famiglia

    0
    Bsnews whatsapp

    I Carabinieri di Borgo San Giacomo, nel pomeriggio di ieri, sono intervenuti per sedare una lite in famiglia presso l’abitazione di K.R., 43enne indiano di Borgo San Giacomo, in regola sul territorio, arrestandolo poi per lesioni personali aggravate, minaccia aggravata e maltrattamenti in famiglia. I militari, all’atto dell’intervento hanno riscontrato vistosi segni traumatici sul collo e sugli arti della moglie dell’uomo che lamentava anche forti dolori (le verrà riscontrato un trauma cranico, un trauma facciale con frattura delle ossa nasali oltre a contusioni su varie parti del corpo). Gli immediati accertamenti, confortati anche da testimonianze raccolte sul posto, hanno fatto emergere un comportamento vessatorio e violento da parte dell’uomo nei confronti della moglie, sfociato non di rado in vere e proprie aggressioni spesso non rivelate dalla donna per paura. La signora, condotta presso l’Ospedale di Manerbio è poi stata dimessa con una prognosi di 45 giorni. L’indiano, trattenuto in camera di sicurezza a Borgo San Giacomo comparirà avanti al magistrato per il rito direttissimo.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI