Brescia invade la Germania… di spot

    0

    Nell’ordine: spot prima delle proiezioni nelle sale cinematografiche, assaggi di prelibatezze bresciane nei centri commerciali, cartellonistica stradale, mini-spot in televisione e in radio, concorsi che metteranno in premio soggiorni sul Garda, campagna Facebook, annunci su Google, pubblicità sul sito www.t-online.de, apertura di un sito ad hoc (www.entdecker-gesucht.info: cercasi un espolatore, per la nostra provincia ovviamente). Questo il massiccio intervento che sta partendo in Germania per la promozione del turismo teutonico a Brescia e Provincia.

    La campagna è stata studiata nei minimi particolari da Bresciatourism, e questo è il momento della verità. E’ infatti il periodo giusto per intervenire, il periodo in cui i tedeschi programmano le vacanze estive e prenotano i soggiorni. Furono 443mila lo scorso anno, si punta a migliorare per il 2011. Che sia davvero l’anno per fare il botto? E’ ciò che si augurano gli operatori ovviamente, ed è ciò di cui ha bisogno l’economia bresciana. Tedeschi: vi aspettiamo!

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. CERTE POLITICHE DOVREBBE FARLE IL GOVERNO!!!!!!!!!!!! INVECE DI SPENDERE I SOLDI IN BOIATE PERCHE’ NON FACCIAMO PUBBLICITA’??????? AL NORD VERSO IL SUD E VICEVERSA… RICORDO A TUTTI CHE ERAVAMO IL PAESE AL MONDO PIU’ TURISTICO.. ADESSO CI HANNO SUPERATO ALMENO IN 10

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome