Laborclick, il Comune organizza due corsi di avviamento al lavoro

0
Lavoro al computer - diritti Wordpress Theme

Il Comune di Brescia propone due edizioni sperimentali di corsi di formazione di base, dedicati ai giovani disoccupati e inoccupati, con l’intento di dare gli strumenti per orientarsi efficacemente nella ricerca del lavoro. I corsi, denominati “Labor click: usare le nuove tecnologie per cercare lavoro” hanno per oggetto le nozioni basilari per l’utilizzo del computer e per la navigazione in internet. In particolare sono previsti moduli specifici orientati allo studio dei siti di interesse per la ricerca del lavoro, nonché a far apprendere le modalità per la realizzazione di un curriculum online.

 

I corsi, completamente gratuiti, sono rivolti a disoccupati e/o inoccupati di età dai 18 ai 45 anni e avranno la durata di 66 ore con accesso a 14 partecipanti per edizione. I corsi avranno inizio nel mese di maggio (con una durata di circa 2 mesi) e si svolgeranno allo “spazio giovani Pendolina” situato in via Ragazzi del ’99 n. 11 e nella sede della circoscrizione Est a Sanpolino in corso Bazoli n. 7.

 

L’edizione di Sanpolino si inserisce, peraltro, nell’ambito delle attività sviluppate dal tavolo di co-progettazione: “Anima Sanpolino” e sarà rivolto prioritariamente ai residenti del quartiere. Per iscriversi è necessario recarsi allo Sportello Informagiovani di via S. Faustino 33/b (telefono: 030 3751480 – 030 3753004) per sostenere un breve colloquio e compilare un questionario. Gli orari di apertura dell’Informagiovani sono i seguenti:

 

lunedì dalle 10:00 alle 13:00
martedì dalle 16:00 alle 18:00
mercoledì dalle 10:00 alle 13:00
giovedì dalle 16:00 alle 18:00
venerdì dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:00
sabato dalle 9:00 alle 12:00.

 

Per la realizzazione dei primi due corsi sperimentali il Comune di Brescia ha costituito una rete di partenariato con le cooperative sociali “Timiopolis”, società di formazione che collabora con l’Agenzia per il lavoro “OPENJOB SpA” sostenitrice dell’iniziativa tramite un finanziamento del Fondo Nazionale “Forma.Temp”, “il Calabrone Onlus” e la “Cooperativa Gruppo Elefanti volanti Andropolis” che realizzeranno i corsi rispettivamente presso lo Spazio Giovani Pendolina e presso la sede della circoscrizione Est.

 

I corsi Labor Click rappresentano un’evoluzione del progetto “e-citizen, generazioni in internet -spiega l’assessore al personale ed alle politiche giovanili, Diego Ambrosi-. Una proposta che intende contrastare il fenomeno del “knowledge divide” (divario di conoscenza digitale) mediante un sistema di formazione permanente in cui sono i giovani che insegnano e fanno da tutor a quei cittadini, in particolare anziani e casalinghe, che vogliono acquisire le conoscenze di base per potere utilizzare Internet ed accedere ai vari servizi e alle informazioni oggi disponibili in rete, con un percorso specificamente pensato per favorire l’uso dei servizi di e-government.” Per questo nel format Labor Click è stato mantenuto il ruolo determinante dei giovani che fanno da tutor agli allievi come esperienza qualificante e di protagonismo.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY