Torneo illegale di poker a Mazzano, tre persone denunciate

    0

    I carabinieri sono intervenuti ieri a Mazzano, denunciando tre persone per gioco d’azzardo illegale. Nei guai sono finiti il titolare di un locale e due giovani mazzieri (21 e 22 anni). Accusati di aver favorito la pratica illegale, gestendo un torneo di poker a pagamento (pratica non consentita in Italia). Nella sala, infatti – secondo quanto appreso da Bsnews.it – erano stati allestiti due tavoli verdi e si svolgevano tornei Sit & Go da 20 euro ciascuno, con 5 euro di iscrizione. Ed ora, nel Bresciano, sono davvero in tanti a tremare. In tutta la provincia, infatti, sono numerosissime le sale che praticano tornei di Texas Hold’em, spesso con tasse d’iscrizione molto elevate e premi di valore significativo. In molti casi, poi, i tornei non vengono affatto tenuti nascosti. Ma pubblicizzati anche con volantini e manifesti.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY