Il feto nell’autogrill: è stato aborto spontaneo, non infanticidio

    0
    Bsnews whatsapp

    Aborto spontaneo. Questo il responso dell’autopsia compiuta sul feto ritrovato una settimana fa nel canale di scarico del bagno dell’autogrill di Desenzano.

    Il corpicino è quello di una bimba, espulsa dal corpo della madre quando era al quinto mese di gestazione. E’ sicuramente nata morta la piccola creatura, lunga circa 20 centimetri.

    Nel frattempo: ancora nessun risultato dalle indagini. Gli agenti dela Commissariato di Desenzano e della Squadra Mobile di Brescia hanno ormai visionato tutti i filmati delle telecamere posizionate nell’autogrill lungo la A4, senza ricavarci nulla di utile. Certo sarebbe stata tutta un’altra faccenda se la madre avesse deliberatamente abortito ed eliminato la piccola, ma gli agenti stanno facendo il possibile per dare un nome e un volto alla responsabile.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Qualunque cosa sia successa quel giorno se magari stava male o altro poteva benissimo recarsi in un ospedale e non rischiare cio che poi e’ successo ….una persona quando si comporta in questo modo merita solo il peggio povero angelo

    RISPONDI